Bari, 219 coppie gay nel registro unioni civili

Home » Manifestazioni Gay » Bari, 219 coppie gay nel registro unioni civili
Spread the love

Bari, 219 coppie gay nel registro unioni civili Manifestazioni Gay Omofobia

Sono 219 le coppie dello stesso sesso che si sono iscritte al registro delle unioni civili di Bari, suddivise rispettivamente in 129 coppie di uomini e 90 di donne: allo stato attuale delle leggi, però, l’iscrizione non apporta alcun tipo di diritto né tanto meno agevolazione, ma soprattutto non fornisce nessuna tutela.

In occasione del 17 Maggio, Giornata Mondiale contro l’Omofobia, le associazioni lgbt baresi chiedono al Comune di rendere effettivo il registro e una serie di attività collaterali che possano supportare la comunità lgbt del capoluogo pugliese.

Sono trascorsi 10 anni dall’ormai lontano 2002, anno in cui le diverse associazioni gay e lesbiche iniziavano a chiedere l’istituzione del registro delle unioni civili, per arrivare al raggiungimento dell’obiettivo nel 2007, nonostante l’iter sia stato interrotto alla mera costruzione di un castello di cartone, una facciata che evidentemente non ha zittito la comunità lgbt che non ha smesso di chiedere nient’altro che i propri diritti.

Per questo, sono diversi gli incontri per partecipare al cambiamento, tra cui il Kiss crossing organizzato per il 17 maggio alle 20 in piazza Ferrarese, un flash mob che contempla essenzialmente un bacio pubblico in mezzo alla strada per dire no a ogni forma di discriminazione.

Leggi ora  Gay Pride a Chicago, terrorizzato il Cardinale Francis George

Photo Credits | Getty Images