Barack Obama:”Riconoscere le coppie gay negli ospedali”

di Sebastiano Commenta

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, è diventato promotore di una lodevole iniziativa per il riconoscimento delle coppie gay negli ospedali (Fonte La Repubblica)

Ogni giorno, in tutta l’America, a pazienti viene negata la cura dei loro cari, ai gay e le lesbiche americane viene spesso vietato di stare accanto a compagni di una vita, vietato di prendere decisioni in caso che il paziente non sia in grado di farlo

Con l’attuazione definitiva di un ordine esecutivo rivolto al Dipartimento della Sanità, il paziente omosessuale potrà tranquillamente indicare la persona che ha il diritto di fargli visita e che dovrà prendere decisioni sulla sua salute come già accade per le coppie eterosessuali. Così Joe Solomense, Presidente di Human Rights Campaign commenta lo storico “evento”

La discriminazione tocca ogni aspetto della vita delle lesbiche, dei gay, dei bisessuali e transgender, anche nei momenti di dolore e malattia, quando noi abbiamo maggiormente bisogno di avere chi ci ama accanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>