Barack Obama ha avuto un baby sitter gay

di Marziano Commenta

Obama aveva una drag queen come bambinaia. A rivelarlo è il libro autobiografico Dreams from my Father, nel quale si racconta come il quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti sia stato accudito prima del periodo adolescenziale da un travestito che aveva una relazione con un macellaio.

L’incontro tra Barack Obama e l’omosessuale, che provvedeva ogni giorno ad educarlo e accudirlo avvenne in Indonesia, intorno agli anni ’60, quando l’intera famiglia si trasferì a Giacarta. In seguito il baby sitter si dedicò ad alcuni spettacoli “en travesti” con una compagnia che si faceva chiamare “Le bambole fantastiche”.

Barack, non è arrivato il momento di ricompensare la bambinaia? Magari eliminando quell’inutile Don’t ask Don’t tell?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>