Bandiera GLBT nel campo militare in Afghanistan

di Giada Commenta

La foto che vedete in apertura è stata scattata da uno dei militari americani presenti in Afghanistan, un’immagine importante che è stata inviata a molti siti web di informazione dalla moglie di un soldato che ha voluto mostrare al mondo, e in particolare alle opinioni contrarie, di quanto il mondo delle armi sia tollerante e non discriminatorio.

L’immagine, pubblicata nella pagina Facebook Wipeout Homophobia on Facebook, è stata accolta on line con opinioni molto discordanti: alcuni hanno commentato positivamente l’immagine postata on line mentre altri hanno ipotizzato l’uso di Photoshop per creare l’immagine proposta.

Molti altri non hanno apprezzato la presenza di una realtà omosessuale in un luogo così virile mentre altri, per fortuna la maggioranza, hanno accolto il gesto esprimendo presto il desiderio di vedere sventolare la bandiera in molti altri luoghi istituzionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>