Australia, Julia Gillard permetterà ai parlamentari di votare il matrimonio gay

Home » Cultura Gay » Australia, Julia Gillard permetterà ai parlamentari di votare il matrimonio gay
Spread the love

Australia, Julia Gillard permetterà ai parlamentari di votare il matrimonio gay Cultura Gay Il primo ministro australiano Julia Gillard permetterà ai parlamentari Labor di votare per i matrimoni gay. Ricordiamo che la Gillard si è sempre detta contraria alle unioni tra persone dello stesso sesso, e questa scelta non significa che abbia cambiato la sua opinione.

Il partito discuterà la questione a dicembre. In un recente studio, comunque, si è scoperto che poco meno della metà degli elettori verdi australiani e un terzo di elettori più giovani sarebbero più propensi a sostenere i Labor se alle coppie gay fosse dato il permesso di sposarsi.

Leggi ora  Francia: il partito popolare contro il matrimonio gay