Americani sempre più favorevoli ai matrimoni gay

Home » Cultura Gay » Americani sempre più favorevoli ai matrimoni gay
Spread the love

Americani sempre più favorevoli ai matrimoni gay Cultura Gay Altro sondaggio americano, nuovo esito favorevole in fatto d’appoggio della popolazione alle unioni gay. Questa volta, l’indagine è promossa dalla Cnn e, secondo i dati rilevati, su 842 individui adulti il 51% pensa che sia giunta l’ora anche per gli omosessuali di poter convolare a giuste nozze. I dati mostrano un incremento del favore. Gli anni precedenti, infatti, i favorevoli alla celabrazione erano solo il 44% degli intervistati.

Le donne si mostrano maggiormente aperte all’innovazione rispetto agli uomini, con un 57% contro il 45. Il 64% dei pro matrimonio votano il partito democratico, mentre il 27 % dei contrari è repubblicano.

La domanda alla quale gli intervistati hanno dovuto rispondere è stata:

Pensi che il matrimonio tra omosessuali debba o non debba essere riconosciuto dalla legge con gli stessi diritti riconosciuti ai coniugi tradizionali?

Per adesso in America solo Massachusetts, Connecticut, Iowa, New Hampshire e Vermont consentono legalmente le unioni gay. E il destino del deprecabile Defense of Marriage Act che, come bene sapete vieta al governo federale il riconoscimento giuridico di questo tipo di matrimoni, si fa sempre più incerto, visto che anche Obama non difenderà ancora a lungo la legge nella corte. Per fortuna

Leggi ora  Gli abusi sessuali nelle famiglie lesbiche sono dello 0%