Ahmadinejad: “L’omosessualità è uno dei peggiori comportamenti della nostra società”

Home » Cultura Gay » Ahmadinejad: “L’omosessualità è uno dei peggiori comportamenti della nostra società”
Spread the love

Ahmadinejad: "L'omosessualità è uno dei peggiori comportamenti della nostra società" Cultura Gay Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta giovedi 22 settembre a New York, il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, ha ribadito la sua posizione verso l’omosessualità. Il leader islamico ha condannato i rapporti tra persone dello stesso sesso, sottolineando che in Iran sono poche le persone “che si dedicano a queste attività”:

La mia posizione non è cambiata. In Iran l’omosessualità è disprezzata, è un fatto davvero spiacevole. Forse ci sono coloro che si dedicano a queste attività e ci sono altri che possono venirne a contatto, ma, tuttavia, l’attività presenti nella società, nei pensieri e nei comportamenti iraniani sono puliti. È uno dei peggiori comportamenti della nostra società. E’ contro la volontà di Dio, degli insegnamenti divini di qualsiasi fede e, anzi, e a scapito degli esseri umani e dell’umanità.

In Iran il 4 settembre tre uomini sono stati impiccati pubblicamente a causa della loro omosessualità.

Leggi ora  Bruno Di Febbo e Orlando Dello Russo: "Berlusconi dovrebbe pensare di più a riconoscerci i nostri diritti civili"