Studio conferma che gli adolescenti figli di coppie lesbiche non risentono di assenza di figura maschile

di Felix Commenta

Gli adolescenti senza una figura maschile come modello di riferimento paterno non risentono la mancanza: lo conferma uno studio negli Stati Uniti sull’assenza di modelli maschili condotto su circa 80 giovani sui 17 anni cresciuti in una famiglia di lesbiche dall’Istituto Williams.

In particolare, la ricerca è stata condotta grazie alla collaborazione della Family US National Longitudinal Lesbian: la notizia, diffusa grazie alla pubblicazione dello studio sulla rivista Gender & Society, afferma che la psicologia e il benessere dei bambini allevati in famiglie lesbiche non risentono in alcun modo di rispetto ai ragazzi che crescono affianco a padri o figure maschili alternative.

È ufficiale, lo sviluppo di un sano benessere psicologico è confermato anche per gli adolescenti figli di coppie lgbt. Sarà il caso di considerare come forma di discriminazione a sfondo omofobo anche quando si ritiene che una coppia lgbt possa far mancare le figure genitoriali di riferimento?

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>