Perchè il gay Pride è una manifestazione per tutti

di Valentina Cervelli Commenta

Spediamo qualche parola sul Gay Pride e facciamolo spiegando perché, secondo noi, si tratta di una manifestazione per tutti. Quando il periodo di questa tipologia di incontri si avvicina, puntualmente nascono tutta una serie di falsi miti e disinformazione che apportano danno invece di riunirci sotto un’unica bandiera.

gay pride

Il Gay Pride è importante perché porta in strada la richiesta di un diritto che ancora rimane inascoltato, ovvero quello della non discriminazione per la sessualità. E questo non deve e non può riguardare solo le persone queer che giustamente si riconoscono nel movimento. Deve essere una prerogativa dell’etero, dell’essere umano l’interessarsi affinché i diritti di tutti vengano rispettati. O quando manifestiamo contro la guerra specifichiamo la sua tipologia? E’ un esempio che calza di più di quanto si creda. Lapolemica più forte è come sempre quella dei carri “pittoreschi”. Una domanda semplice vogliamo porre: l’eterosessuale medio (e quanto odiamo questa definizione perchè le persone non sono definite dalla loro sessualità, N.d.R.) non si lascia mai andare ad azioni particolari per attirare l’attenzione? E’ sempre vestito con un saio?

Il colore attira l’attenzione. Ma a lasciare a bocca aperta positivamente sono poi le famiglie omogenitoriali, le coppie che richiedono un riconoscimento, gli amici che si supportano l’uno con l’altro. Il Gay Pride dovrebbe essere un’occasione per combattere l’omofobia, per mostrare che non si può essere giudicati per qualcosa di naturale e che il diritto di tutti ad essere rispettati al 100% come persone è sacrosanto.

Ecco perché il Gay Pride è e deve essere una manifestazione per tutti.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>