Yoann Lemaire: “Il coming out è stato difficile, ma ora sto bene”

Home » Cultura Gay » Yoann Lemaire: “Il coming out è stato difficile, ma ora sto bene”
Spread the love

Yoann Lemaire: "Il coming out è stato difficile, ma ora sto bene" Cultura Gay La vita di Yoann Lemaire è notevolmente migliorata da quando è diventato un giocatore del Vireux, negli Stati Uniti. Il calciatore omosessuale ha dichiarato che adesso è felice. In precedenza con l’FC Chooz i problemi erano all’ordine del giorno:

I media, la gente che parlava di me, in qualunque posto, non era necessariamente semplice, ero sempre teso, la gente mi guardava … Così ho lasciato la competizione nelle Ardenne. Ma qui, comunque, ho sentito che c’era stato un balzo in avanti. Ci sono sempre persone ostili, naturalmente, perché la stupidità ci sarà sempre. Ma rispettano all’ignoranza che porta all’omofobia, c’è un netto miglioramento.

Lemaire ha fatto capire che il coming out non è stato facile, ma è stato necessario per vivere la vita che ha sempre desiderato.

Leggi ora  Gayle King: "Non mi importa se la gente pensa che sia lesbica"