Damiano Tommasi sconsiglia coming out ai calciatori

di Redazione Commenta

Intervenendo a Klauscondicio, l’ex calciatore e presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi ha affrontato il tema dell’omosessualità legato nel mondo del pallone (Fonte Iris Press):

Coming out nel calcio? Da sconsigliare. Il fatto di essere individuato o additato come ‘quello che’, dimenticando la propria professione, quindi il giornalista, il calciatore o il politico, non penso sia una strada consigliabile.

Ha aggiunto:

L’omosessualità nel calcio è ancora un tabù nella misura in cui c’è una convivenza tra colleghi diversa da ogni altra professione. Esprimere la propria preferenza sessuale è difficile in tutti gli ambiti professionali, ancor di più per un calciatore che condivide con i suoi colleghi lo spogliatoio, quindi anche la sua intimità con altri. Nel nostro mondo si potrebbe creare imbarazzo; uno sport dove ci si spoglia, potrebbe diventare una difficoltà in più nella convivenza. In altri ambiti professionali, penso ai giornali o tra gli impiegati di banca, questo non accade. Per cui è più facile esprimere se stessi. Penso, a titolo personale. che si possa vivere anche non manifestando le proprie tendenze oppure vivendole in maniera sobria.

Ha spiegato:

Credo che individuare un giornalista un politico o un personaggio pubblico come ‘quello che’ non faccia bene al coming out. Per chi ha questo tipo di tendenza e di difficoltà a esprimersi il primo passo sia il ‘coming in’, capire cioè dentro di sé quanto e se è il caso di esprimere all’esterno eventuali dubbi ed eventuali certezze che possono però accendere la miccia della comunicazione, con il rischio che poi una cosa intima e personale diventi la marchetta raccontata pubblicamente anche in maniera dequalificante.

Ha concluso:

Lo Escludo. Escludo che nel calcio non si faccia coming out per paura o timore, piuttosto non lo si fa per una questione personale; non credo ci sia bisogno di andare a raccontare le proprie preferenze sessuali per poter lavorare o per vivere civilmente, con assoluta tranquillità. Nel nostro ambiente ogni cosa che esce dal seminato diventa un boomerang anche per chi una situazione la vuole portare a conoscenza.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>