Viola Valentino canta Domani è un altro giorno contro l’omofobia

di Sebastiano Commenta

Si intitola Domani è un altro giorno, il nuovo brano di Viola Valentino, una tra le cantanti più sensibili alle problematiche del mondo gay fin dai tempi di Comprani. Il testo racconta proprio, in prima persona le impressioni e i sentimenti di un ragazzo picchiato dal branco. Si sottolinea il clima ostile degli ultimi mesi, le offese, l’odio e la paura e il ruolo passivo dello Stato che ‘è pronta a giudicare, toglie tutto e niente dà’.

La canzone si chiude con la speranza che le cose cambino al più presto e che la società civile sia vicina alle vittime di violenza omofoba. Per questo motivo, il pezzo è stato scelto dall’Arcigay come inno ufficiale dei prossimi Pride. Dopo il salto, l’audio completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>