Usa: J. Paul Oetken nominato giudice federale di Manhattan

Home » Cultura Gay » Usa: J. Paul Oetken nominato giudice federale di Manhattan
Spread the love

Usa: J. Paul Oetken nominato giudice federale di Manhattan Cultura Gay Barack Obama ha designato J. Paul Oetken, un avvocato gay che si è fatto conoscere dall’opinione pubblica durante l’amministrazione Clinton, giudice federale di Manhattan. Sulla nomina di Oetken, vice presidente senior e consigliere generale associato di Cablevision, il New York Times riferisce che Obama è stato consigliato dal Senatore Charles E. Schumer, convinto che l’uomo, laureato alla University di Iowa, possieda i tre criteri di “eccellenza del diritto, la moderazione e la diversità di vedute”:

Sono alla ricerca di persone che rispondano a parametri ben specifici, e sono rimasto scioccato nell’apprendere che non ci sono mai stati giudici apertamente gay maschile in tutta la Confederazione.

Obama ha nominato anche Edward Carroll Dumont, dichiaratamente gay, alla corte d’appello per il circuito federale di Washington. Non male, no?

Leggi ora  Dizionario su iTunes sbaglia il significato dei termini omosessuale, bisessuale, intersessuale