Usa: il Pentagono non ha problemi con i dipendenti gay

di Marziano 1

Il Pentagono non ha problemi a stare a contatto con persone omosessuali. Lo ha rivelato una ricerca che sarà consegnata al Presidente Barack Obama il primo dicembre di questo anno, nel quel emerge che il quartier generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti non ha alcun problema a lavorare con persone appartenenti al mondo lgbt.

Maggiori dettagli sullo studio saranno forniti quando verrà reso pubblico il documento. Per il momento è stato reso noto solo che i dipendenti che lavorano all’interno del Pentagono non ritengono sia un ostacolo trovarsi di fronte al coming out di un collega.

Nel mese di febbraio il Dipartimento di Difesa aveva commissionato questo studio studio in vista di un eventuale revisione della Don’t ask Don’t tell, legge che vieta l’esercito ai gay dichiarati.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>