Usa: adozioni gay raddoppiate in dieci anni

Home » Cultura Gay » Usa: adozioni gay raddoppiate in dieci anni
Spread the love

Usa: adozioni gay raddoppiate in dieci anni Cultura Gay

Dal 2000 al 2010 il numero delle adozioni negli Stati Uniti da parte delle coppie gay sono raddoppiate. Il censimento dello scorso anno ha fatto emergere che le coppie omosessuali con almeno un figlio preso in adozione sono il 19%. Il responsabile dell’amministrazione Obama per le politiche per la famiglia Bryan Samuels ha diffuso quest’anno una circolare alle agenzie per l’infanzia nella quale ha fatto sapere:

Il sistema del welfare per l’infanzia ha capito che il rischio delle adozioni in una famiglia gay o lesbica non è maggiore del rischio in una famiglia eterosessuale.

Nonostante la percentuale sia aumentata, la situazione delle adozioni per le coppie gay non è delle più facili: In circa metà dei 50 stati americani non esiste il matrimonio tra persone dello stesso sesso e deve essere uno solo dei partner ad adottare, firmando poi accordi con l’altra metà della coppia per condividere l’affidamento dei figli.

Leggi ora  Monsignor Rigon non voleva offendere i gay ma solo parlare di omosessualità nelle famiglie