Unhcr chiede maggior sostegno ai rifugiati gay

Home » GLBT News » Unhcr chiede maggior sostegno ai rifugiati gay
Spread the love

Unhcr chiede maggior sostegno ai rifugiati gay GLBT News L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, da sempre in difesa dei profughi, ha diramato in un comunicato rivolto a tutti gli Stati. All’interno del documento si legge che è indispensabile prestare maggiore attenzione al popolo lgbt: la condizione di rifugiato porta già di per notevoli sofferenze, ad aggravare la situazione di queste persone è l’ulteriore condizione di omosessuale, bisessuale e transessuale.

Per questo l’Unhcr ha riferito che è necessario prestare maggiore tutela tutti gli esiliati gay, proprio perché maggiormente soggetti a vessazioni, soprusi, minacce e intimidazioni.

Non è la prima volta che l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati si schiera a favore del popolo queer. Nel 2008 all’interno della convenzione per i rifugiati è stato inserito per la prima volta il riconoscimento di questo status anche per gli individui perseguitati per il loro orientamento sessuale.

Leggi ora  Gruppi di conversione gay-etero: dite no