Ungheria: i gay protestano per la modifica della Costituzione

Home » Cultura Gay » Ungheria: i gay protestano per la modifica della Costituzione
Spread the love

Ungheria: i gay protestano per la modifica della Costituzione Cultura Gay Le associazioni lgbt sono infuriate con il governo ungherese per la recente  modifica che è stata apportata alla costituzione: stando ai cambiamenti i matrimoni tra persone dello stesso sesso sarebbero incostituzionali.

La nuova formulazione dice che il paese protegge esclusivamente l’istituzione del matrimonio tra uomo e donna. Gli attivisti omosessuali stanno facendo di tutto pur di far conoscere il loro malumore: i sit in che si tengono al di fuori del Parlamento sono diventati giornalieri, si stanno raccogliendo firme ed è stato creato un unico movimento chiamato MEGYEK a favore dei diritti gay.

In Ungheria i matrimoni gay non sono stati mai legalizzati, gli attivisti dicono che la modifica della Costituzione elimina totalmente anche quella remota possibilità di approvazione.

Leggi ora  Sean Maher: "Sono gay"