Texas: Gesù gay nel Corpus Christi di John Jordan

Home » Cultura Gay » Texas: Gesù gay nel Corpus Christi di John Jordan
Spread the love

Texas: Gesù gay nel Corpus Christi di John Jordan  Cultura Gay GLBT News Lifestyle Gay L’America conservatrice (e fintamente cattolica) grida allo scandalo per un’originalissima e provocatoria opera d’arte dipinta da John Jordan, un pittore emergente di 26 anni che ha ritratto un Cristo gay, in occasione dell’esposizione annuale presso l’Univeristà Statale di Tarleton in Texas.

Il Cristo raffigurato è intento a celebrare un matrimonio gay fra due suoi discepoli. Il chiaro riferimento alla vita omosessuale dei Santi ha indignato i cristiani americani, che sentitisi offesi, hanno ordinato il ritiro immediato del quadro per sabato scorso, un giorno prima della Domenica delle Palme, che coincide con l’inizio della Settimana Santa.

A nulla sono valsi gli accorati appelli del Preside, Dominic Ottavio, intenzionato ad esporre il dipinto per tutelare la libertà d’espressione dei suoi studenti. Nemmeno le parole del povero artista, dichiaratamente gay, sono riuscite a riportare l’ordine tra i fedeli.

Sono gay e cristiano. Questo ha influenzato fortemente la mia opera, cosi ho unito la mia fede con il mio essere. Non credo in un Dio che mi odia per come sono, non ho mai avuto intenzione di attaccare i cristiani.

E la tolleranza verso il prossimo tanto invocata dalla Chiesa?

Leggi ora  A Nepalganj toilette no-gender