Stati Uniti, possibile secondo vescovo gay per la chiesa episcopale del New Hampshire

Home » Cultura Gay » Stati Uniti, possibile secondo vescovo gay per la chiesa episcopale del New Hampshire
Spread the love

Stati Uniti, possibile secondo vescovo gay per la chiesa episcopale del New Hampshire Cultura Gay GLBT News

Il vescovo Gene Robinson era stato il primo vescovo apertamente gay a essere eletto dalla chiesa Episcopale nel New Hampshire, provocando una spaccatura in tutto il mondo della Comunione anglicana, spaccature che hanno minacciato di dividere la comunità in due fazioni; ora, il reverendo William W. Rich, un anziano rettore associato presso il Trinity Church di Boston, è stato nominato dalla Diocesi per aggiungersi alla congrega vescovile e il fatto che lui sia sposato con un uomo non dovrebbe alzare il polverone di chiacchiere e dissensi affrontato anni fa con Robinson.

Oltre a Rich, ci sono altri due candidati: Rev Maud Bridges, che regge la Chiesa Episcopale a Great Falls, San Francesco, e il reverendo Robert Hirschfeld, rettore della Chiesa Episcopale di Amherst.

La nomina sarà vagliata da 200 membri del consiglio episcopale il 19 maggio.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Usa, il reverendo Clenard Childress: "L'accettazione dei diritti gay è il segno della fine dei tempi"