Spagna, José Manuel Soria: “Il matrimonio gay non si tocca”

Home » GLBT News » Spagna, José Manuel Soria: “Il matrimonio gay non si tocca”
Spread the love

Spagna, José Manuel Soria: “Il matrimonio gay non si tocca” GLBT News Interviste

José Manuel Soria, attuale presidente del Partito Popolare (PP) nelle isole Canarie e possibile futuro ministro del governo presieduto dal neo premier della Spagna Mariano Rajoy, ha sostenuto che il partito rispetterà il matrimonio gay se la giustizia lo richiede.

Soria ha fatto tali dichiarazioni durante un’intervista pubblicata sul sito internet del quotidiano El Pais, in cui si riporta che il PP rispetterà la decisione del Tribunale Costituzionale (TC) per quanto riguarda il matrimonio gay, né a favore né contro.

Se il PP modifica la legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso, cosa ne sarà di tutte quelle famiglie con bambini biologici o adottati? Quale nuovo status avranno? Perderanno i loro diritti?

La nostra posizione si allinea a quella della Corte Costituzionale.

La dichiarazione potrebbe supporre che se la Corte Costituzionale si pronunci a favore dell’uguaglianza nel matrimonio per le coppie gay e il Partito Popolare rispetterà tale uguaglianza.

 

Leggi ora  Matrimonio gay, Obama: il parere di politici e giornalisti italiani