Sesso: i maschi che ne fanno tanto non hanno problemi cardiaci

Home » Amore e Sesso Gay » Sesso: i maschi che ne fanno tanto non hanno problemi cardiaci
Spread the love

Sesso: i maschi che ne fanno tanto non hanno problemi cardiaci Amore e Sesso Gay Gli uomini che fanno tanto sesso riducono il rischio di avere problemi cardiovascolari. Dimenticate quello che si diceva qualche tempo fa, perché per prevenire gli infarti non servirà più mangiare quintalate di frutta e verdura,  e neanche rinnovare l’iscrizione alla palestra. Infatti basterà avere una vita sessuale piena e piacevole per non ritrovarsi stramazzati a terra per colpa di un infarto.

La ha stabilito una ricerca che verrà presentata in questi giorni al congresso della Societa’ italiana di andrologia e medicina della sessualità (Siams), nella quale viene dimostrato come i maschi “ingrifati” e allo stesso tempo appagati hanno un cuore perfettamente funzionante. Emmanuele Jannini, coordinatore della commissione Siams, ha spiegato la correlazione tra il sesso e la buona salute dell’apparato cardiocircolatorio:

Quello evidenziato e’ un vero circolo virtuoso più sesso equivale a più testosterone, che equivale e meno depressione, a una migliore performance cardiovascolare e a un miglior metabolismo.

Questo vuol dire che Silvio Berlusconi, a forza di fare sesso con escort e ragazzine, è diventato un highlander.

Leggi ora  Hawaii: sì al matrimonio omosessuale