La maggior parte degli scozzesi sostiene il matrimonio gay religioso

di Redazione Commenta

Più dei due terzi degli scozzesi sono a favore dei matrimoni gay religiosi. A dirlo è il sondaggio Ipsos Mori che ha visto la partecipazione di oltre mille persone. Per il 68%, dunque, questa possibilità dovrebbe essere fattibile.

Il sondaggio ha anche rivelato che il 64 per cento degli scozzesi oggi sostiene il matrimonio gay contro il 61 per cento nel 2010.

Tom French, coordinatore di Equality Network, ha dichiarato:

Il messaggio che arriva dal paese è chiaro. C’è bisogno di annunciare una legislazione che dia alle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender piena uguaglianza nel matrimonio, sia civile che religioso.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>