Matrimonio gay, Jay-Z è dalla parte di Barack Obama

di Redazione Commenta

Ha svariati sostenitori Barack Obama, il primo presidente americano a decidere di appoggiare apertamente il diritto alle nozze gay. Tra questi c’è il rapper Jay-Z, secondo cui non conta se questo costerà o meno dei voti all’attuale inquilino della Casa Bianca nelle elezioni del 6 novembre.

Per il rapper, infatti, si tratta della scelta giusta fatta come essere umano. Ha spiegato alla Cnn:

Ciò che la gente fa a casa propria è una questione personale come scegliere chi amare.

Intanto la star ha fatto sapere di voler il presidente come ospite d’eccezione sul palco del “Budweiser Made In America”, il Festival musicale organizzato dal rapper l’1 e 2 settembre al Fairmount Park di Filadelfia.

Chiamerò Obama ad esibirsi alla mia rassegna. Ho intenzione di chiederglielo, anche se dubito che riuscirà a venire. In quei giorni sarà in piena campagna elettorale, sarà impegnatissimo. Comunque sia io proverò a convincerlo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>