Quebec: piano contro l’omofobia

di Azzurra Commenta

Mentre il Canada si immerge nell’ultraconservatorismo di Stephen Harper, la provincia francofona del Quebec annuncia un ambizioso piano di lotta all’omofobia. Presentato da Jean-Marc Fournier, il Ministro della Giustizia, avrà un raggio d’azione di 5 anni, fino al 2016, per un budget di 7,1 milioni di dollari canadesi.

Il piano, senza precedenti, è strutturato attorno a 4 azioni chiave: aumento degli aiuti alle organizzazioni GLBT della provincia con lo stanziamento di 3,6 milioni di dollari canadesi, per organizzare campagne ed aumentare l’informazione e la sensibilizzazione.

Il piano, poi, prevede l’istituzione di una cattedra di Investigaizone sull’Omofobia all’Università del Quebec e lo stanziamento aggiuntivo di 475.000 dollari canadesi per prevenire i suicidi tra i giovani gay.

Verrà inoltre creato un Ufficio di lotta all’omofobia che coordini le differenti organizzazioni e gli attori implicati nel progetto. Speriamo che questo piano, direi molto ben strutturato ed efficace, possa sensibilizzare i governi di altri paesi ad intraprendere progetti altrettanto ambiziosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>