Marco Mengoni: “Gay? Lasciamo girare questa voce”

di Redazione Commenta

In una lunga intervista a Vanity Fair, Marco Mengoni ha nuovamente alimentato (senza offrire alcun dettaglio rivelante, che furbone!) il gossip sulla sua vita privata. Nessuna volontà di smentire la sua presunta omosessualità:

Certo, e lasciamola girare. Sto a costruì tutta sta carriera sull’ambiguità, e mò lo devo dì? Nun lo dirò mai. Anzi: prima c’era Fabri Fibra che alimentava la cosa (nella canzone Non ditelo il rapper canta “Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo perché poi non venderebbe più una copia”, ndr), ora bisogna trovare altro. Mi chiedevo: perché non me lo chiedono più? Sarò diventato etero? Ci sto così attento…

Il cantante non si è mai fatto paparazzare in locali gay-friendly…:

Eh, ma io non li frequento…

… e nemmeno assieme ad un partner:

Ma non sono in coppia. Vedo varie persone… Sono un po’ poligamo, diciamo. La mia casa è un porto di mare, c’è chi arriva e chi riparte. Non chiedo più nulla ai miei, però non ho fatto i soldi, non ho svoltato. Ho affittato un 55 metri quadri al primo piano ma quasi sotto terra. E in bagno ho certe mattonelle marroni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>