Latinoamericani cattolici a favore dell’omosessualità

di Giada Commenta

 E’ stata lanciata ieri la campagna dedicata alla parità dei diritti delle famiglie etero e omosessuali battezzata con il nome Familia es Familia. La campagna, resa pubblica su tutto il territorio nazionale, è stata ideata e distribuita da ben ventuno gruppi ispanici che, insieme, si sono uniti per supportare le famiglie GLBT.

La campagna, pubblicata ieri e presentata ufficialmente durante la Conferenza nazionale La Raza a Las Vegas, ha guadagnato la sponsorizzazione di numerose fondazioni importanti, tra cui la SER Jobs for Progress, la Dolores Huerta Foundation, l’Hispanic National Bar Association, il Labor Council for Latin American Advancement, la League of United Latin American Citizens, il National Council of La Raza e l’U.S. Hispanic Leadership Institute.

L’iniziativa delle comunità latino-americane ha attirato l’opinione pubblica, soprattutto a riguardo della questione religiosa e del cattolicesimo: secondo una ricerca, il 79% dei latini cristiani ha ammesso di accettare ogni amore, incluso quello omosessuale, e di sentirsi, al tempo stesso, un ottimo cristiano.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>