Jessie J: “Per una ragazza è più facile essere bisessuale”

Home » Cultura Gay » Jessie J: “Per una ragazza è più facile essere bisessuale”
Spread the love

Jessie J: "Per una ragazza è più facile essere bisessuale" Cultura Gay Dopo che Jessie J aveva ammesso di essere bisessuale, arrivano nuove dichiarazioni dell’artista in merito ai suoi gusti sessuali. La cantante di Price Tag ha ammesso al Daily Telegraph che per una ragazza, rispetto ad un ragazzo, è più facile essere bisex:

Sono stata sia con ragazzi che con ragazze e penso che sia una questione di persone, non di genitali. C’è un sacco di gente che pensa: ‘oh, quella lì non sa da che parte stare’. Ma io credo che la mia generazione abbia un approccio più rilassato a questa questione. Per i ragazzi è più difficile essere bisessuali, mentre se una ragazza è bisex c’è più accettazione perché ai ragazzi la cosa piace. Ma le cose stanno come stanno.

Per la vincitrice del prestigioso Sound of 2011 c’è poco da cambiare, è necessario essere se stessi:

Il messaggio che voglio dare è: siate voi stessi.

Tutto chiaro?

Leggi ora  Avvenire: "Non esiste una questione omosessuale in Italia"