Jesse Tyler Ferguson: “Se potessi renderei legali i matrimoni gay”

Home » Cultura Gay » Jesse Tyler Ferguson: “Se potessi renderei legali i matrimoni gay”
Spread the love

Jesse Tyler Ferguson: "Se potessi renderei legali i matrimoni gay" Cultura Gay Jesse Tyler Ferguson, tra i protagonisti della commedi Modern Family, ha fatto sapere che se potesse, magari potendo essere il presidente Usa per soli 10 minuti, renderebbe legali i matrimoni gay.

Ferguson, che interpreta Mitchell Pritchett, un avvocato gay che cresce una figlia adottiva, ha sottolineato quando la sitcom sia sempre stata sensibile al problema.

È importante informare le persone in modo diverso.

Solo pochi mesi fa, tra l’altro, dichiarava:

I conservatori vengono da me dicendo: ‘Ci hai fatto cambiato idea sul matrimonio gay’, o, ‘Credo che Cameron e Mitchell siano molto divertenti’. Ovviamente anche le coppie mi parlano di loro: ‘Grazie mille per essere in tv,’ o, ‘Mia figlia finalmente può dire che “quella famiglia è come la mia’.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Nozze gay all'estero, Consiglio di Stato annulla trascrizioni