JC Penny sotto accusa: coppia lesbica con figli in una pubblicità

Home » GLBT News » JC Penny sotto accusa: coppia lesbica con figli in una pubblicità
Spread the love

JC Penny sotto accusa: coppia lesbica con figli in una pubblicità GLBT News Il rivenditore statunitense di abbigliamento JC Penney (JCP) è finito sotto accusa per aver pubblicato una pubblicità che vede una coppia di lesbiche e un bambino.

Appena quattro mesi fa, JCP ha assunto Ellen Degeneres come portavoce della società suscitando non poche polemiche. C’è chi infatti dichiarò:

Strano che JC Penney abbia scelto una portavoce omosessuale per pubblicizzare la loro attività quando la maggior parte dei clienti sono famiglie tradizionali. La DeGeneres non è una vera rappresentazione per un negozio dedicato ai nuclei familiari. La maggior parte degli acquirenti JC Penney sarà offeso e non sceglierà più il negozio.

Adesso, nel catalogo di maggio dal titolo “Libertà di espressione” , ecco una coppia gay con tanto di fedi nuziali e prole.

Photo Credits | Consumerist.com

Leggi ora  Ornella Muti condanna ogni forma di discriminazione verso i gay