Italo Bocchino:”In Italia c’è già stato un premier gay”

Home » GLBT News » Italo Bocchino:”In Italia c’è già stato un premier gay”
Spread the love

Italo Bocchino:"In Italia c'è già stato un premier gay" GLBT News Ai microfoni dell’Alfonso Signorini Show (in onda ogni mattina su Radio Montecarlo), il vicecapogruppo del PdL alla Camera dei Deputati, Italo Bocchino si è lasciato andare ad affermazioni piuttsto scottanti riguardanti la presenza di omosessuali tra le alte cariche dello Stato

Ci può essere un Premier gay. Sono contrario ad ogni forma di discriminazione per orientamento sessuale. In passato, abbiamo già avuto un Premier omosessuale mai dichiarato. Non ho mai detto meglio gay che leghisti. Dico solo che non possiamo avere un Premier leghista perchè rappresenterebbe solo una parte del Paese.


Le premesse non sono delle migliori, vero? Per la solita logica del male minore, meglio un Presidente del Consiglio gay che della Lega Nord? Ma soprattutto chi è il Premier gay non dichiarato, accennato dal parlamentare? Provate a risolvere il duro arcano, consultando l’elenco completo con tutti i nomi dei nostri ex primi ministri. La caccia è ufficialmente aperta.

Alcide De Gasperi
Giuseppe Pella
Amintore Fanfani
Mario Scelba
Antonio Segni
Adone Zoli
Fernando Tambroni
Giovanni Leone
Aldo Moro
Mariano Rumor
Emilio Colombo
Giulio Andreotti
Francesco Cossiga
Arnaldo Forlani
Giovanni Spadolini
Bettino Craxi
Giovanni Goria
Ciriaco De Mita
Giuliano Amato
Carlo Azeglio Ciampi
Silvio Berlusconi
Lamberto Dini
Romano Prodi
Massimo D’Alema
Silvio Berlusconi

Leggi ora  Checco Zalone: "Nichi Vendola ha un'energia positiva nuova, è l'Obama di noialtri"