Il matrimonio gay sostenuto dalla maggioranza degli americani

Home » Cultura Gay » Il matrimonio gay sostenuto dalla maggioranza degli americani
Spread the love

Il matrimonio gay sostenuto dalla maggioranza degli americani Cultura Gay Un sondaggio Gallup realizzato venerdì scorso ha rilevato come la maggioranza della popolazione americana supporti il matrimonio gay. Infatti, il 53% è d’accordo sul concedere il diritto agli omosessuali e il 45%, invece, si dice contrario. Il risultato è epocale: è stato il primo promosso dal gruppo che in quindici anni ha visto gli oppositori alle nozze in minoranza. Evan Wolfson, Presidente di Freedom to Marry, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Il recente sondaggio fa comprendere che gli americani hanno compreso le parole di Lincoln e l’invito di Obama ad un’evoluzione. Colpiti da storie di coppie innamorate afflitte dal divieto, i loro cuori si sono aperti e le loro idee sono mutate!

L’aumento del favore si ha da parte di Democratici ed Indipendenti, ma quello dei Repubblicani è rimasto immutato. Inoltre, sono i più giovani, con un favore del 70%, ad essere consenzienti al matrimonio gay. Gallup ha commentato così il sondaggio:

Mentre i Democratici o i giovani vogliono legalizzare la celebrazione, i Repubblicani e gli anziani non si mostrano d’accordo. I Repubblicani, in particolare, sembrano fermi nelle loro vetuste opinioni.

I risultati sono in linea con quelli rilevati da altri sondaggi recenti.

Leggi ora  Carolina Lussana non vorrebbe un figlio gay