Il giornalista russo Maxim Shevchenko definisce Lady Gaga una puttana per il suo sostegno ai gay

Home » Cultura Gay » Il giornalista russo Maxim Shevchenko definisce Lady Gaga una puttana per il suo sostegno ai gay
Spread the love

Il giornalista russo Maxim Shevchenko definisce Lady Gaga una puttana per il suo sostegno ai gay Cultura Gay Maxim Shevchenko, noto giornalista russo, ha promosso una efferata discriminazione contro le minoranze sessuali, non esitando ad insultare chiunque si ponesse a favore della parità di diritti per le persone dello stesso sesso. L’anchorman se l’è presa, questa volta, con Lady Gaga definita, senza troppi giri di parole, “puttana” a causa del suo impegno costante per la comunità omosessuale:

Questa cantante contribuisce alla distruzione dei fondamenti tradizionali della società russa. Per noi, imporre l’omosessualità fa parte del paganesimo di Satana. Bisogna abbandonare il servizio del demonio Pertanto, si dovrebbe dare contrastare questa espansione con una dura lotta.

Non c’è più un briciolo di ragione in certe personalità dell’intellighenzia russa…

Leggi ora  "Se maltratti una donna sei un frocio": la campagna omofoba del Cile contro le violenze domestiche