Glee troppo gay? I fan protestano su Facebook

Home » Cultura Gay » Glee troppo gay? I fan protestano su Facebook
Spread the love

Glee troppo gay? I fan protestano su Facebook Cultura Gay La seconda stagione di Glee sta accendendo diverse polemiche tra i detrattori dello show. Dopo il bacio gay bacio tra Kurt Hummel (Chris Colfer) ed il giocatore di football americano, Max Adler (Dave Karofsky) e l’ingresso di Darren Criss nel ruolo di Blaine, è stato creato un gruppo su Facebook (più di diecimila iscritti) contro la svolta gay della serie tv… alcuni auspicano che venga addirittura cancellata. Si legge frasi del tipo:

Waaa questo spettacolo mi dà gli incubi. Ho paura di essere violentato da tutto il cast di Glee. Cosa c’è di più frocio di questo show? Quale canzone rovineranno la prossima volta?

Il gruppo è stato segnalato perchè, secondo i moderatori di vari forum dedicati alla commediale musicale Fox, inneggia all’odio razziale contro gli omosessuali. E per fortuna che il creatore della serie, Ryan Murphy, aveva assicurato che trattare temi come il bullismo omofobico tra gli adolescenti, sarebbe servito ad accellerare il procresso di integrazione dei gay all’interno della società civile. Se queste sono le premesse, la strada è ancora molto ma molto lunga…

Leggi ora  Brad Pitt difende i matrimoni gay