Fiorello e Jovanotti troppo condom-friendly: “Crollo del palco? Punizione divina”

Home » Cultura Gay » Fiorello e Jovanotti troppo condom-friendly: “Crollo del palco? Punizione divina”
Spread the love

Fiorello e Jovanotti troppo condom-friendly: "Crollo del palco? Punizione divina" Cultura Gay Primo Piano Il sito Vaticano-friendly, Pontifex, non perde un’occasione per stasene zitto. Questa volta, il portale se l’è presa con Fiorello e Jovanotti, rei di aver invitato i giovani ad usare il profilattico (con una buona dose d’ironia) nel corso dell’ultima puntata de #ilpiugrandespettacolodopoilweekend. il crollo del palco di Trieste, in cui ha perso la vita il giovane Francesco Pinna, sarebbe il giusto castigo divino per i due artisti: Si legge:

Ricorderete che una settimana fa, Fiorello si esibì con il suo penoso “salvalavita Beghelli”, alludendo e facendosi apostolo del profilattico, dunque incoraggiando via etere il libertinaggio sessuale, quindi il peccato mortale? Bene, in quella circostanza, Fiorello ebbe come partner proprio Jovanotti, colui il quale avrebbe dovuto esibirsi a Trieste. (…) Dio non chiede sofferenze agli umani, ma si ribella e acconsente acché Satana ci metta alla prova. In un clima di catechismo del male, la positiva conseguenza del crollo è stata la sospensione del concerto di questo menestrello del vietato vietare.

Quanta arretratezza culturale!!!

Leggi ora  Il vescovo di Cordoba rivela: "L'Unesco ha programmato di rendere gay la metà della popolazione mondiale per i prossimi 20 anni"