Ferzan Ozpetek: “Una legge deve consentire le unioni gay, sono però contrario al matrimonio”

di Redazione Commenta

In occasione dello sbarco di Magnifica Presenza nei cinema Americani, Ferzan Ozpetek ha parlato al La Stampa dei grandi passi avanti realizzati dagli Usa in materia di diritti gay:

Obama sostiene che i diritti gay sono la frontiera più avanzata dei diritti civili, io non sono d’accordo e per capire quanta strada ha fatto l’America mi viene da ricordare quando, 7 o 8 anni fa, andai a chiedere in un negozio il film Il bagno turco e mi dissero che sullo scaffale non c’era perché era in vendita con gli altri film per gay.

Il regista de Le fate ignoranti fa sapere di essere favorevole alle unioni gay, a patto che non abbia nulla a che fare con il matrimonio:

Credo che la legge per consentirle dovrebbe esistere ma personalmente sono contrario a ricorrere all’istituto del matrimonio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>