Pdl, Fabio Filippi: “Basta sostenere i gay”

di Redazione Commenta

Si sta parlando troppo di coppie omosessuali secondo Fabio Filippi, consigliere regionale del Pdl. Per questo nel progetto di legge che si appresta a preparare mette i puntini sulle “i” sulla vera “famiglia italiana”, che – fa sapere – è formata esclusivamente da coppie eterosessuali:

Per la sinistra la famiglia e’ duttile ed interpretabile, per noi al contrario, non lo e’ e conserva quel ruolo primario che le e’ stato affidato dalla legge naturale. Per la sinistra esistono tanti tipi di famiglia, per noi la famiglia e’ una e una soltanto: quella formata dall’unione tra un uomo e una donna, quale nucleo fondante della societa’ e soggetto politicamente rilevante.

Secondo il berlusconiano il centro sinistra parla di diritti gay solo per intercettare i voti di questi ultimi:

Non possiamo pensare solo ai gay e alle altre coppie, non possiamo continuare a togliere soldi alla famiglia per darne a loro.

In Italia accade esattamente l’opposto di quello che pensa Filippi: è rarissimo che la comunità gay venga presa in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>