Ecuador: il presidente Rafael Correa contrario ai matrimoni gay

Home » Cultura Gay » Ecuador: il presidente Rafael Correa contrario ai matrimoni gay
Spread the love

Ecuador: il presidente Rafael Correa contrario ai matrimoni gay Cultura Gay Il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, ha dichiarato la sua disapprovazione verso il matrimonio tra persone dello stesso sesso e l’aborto, secondo un’intervista riportata dal quotidiano El Mercurio de Manta:

Io sono progressista in economia e questioni sociali, ma come poltico di alto profilo non posso accettare l’aborto o il matrimonio tra persone dello stesso sesso perchè io sono molto conservatore, cattolico e praticante.

E se il Parlamento decidesse di approvare una delle due misure in questione (la legalizzazione delle nozze gay e una regolamentazione sull’aborto) per il 2011, quale sarebbe la risposta del capo di Stato?

Mi opporrei con tutte le forze.

Leggi ora  Eric McCormack vuole un figlio gay