Daniel Radcliffe: “Non importa se la gente mi considera gay”

di Redazione Commenta

Nel 2011 Daniel Radcliffe dirà addio (per sempre?) al ruolo di maghetto più famoso del mondo. Quello che sicuramente non abbandonerà l’Harry Potter del grande schermo, sono le voci riguardanti la sua sessualità.

Da un po’ di tempo a questa parte si mormora di una sua predilezione verso i maschietti, ma a quanto pare a lui non interessa quello che si dice sul suo conto. Una fonte vicina all’attore ha dichiarato che a Daniel diverte l’essere considerato gay:

A Daniel non importa se la gente pensa che sia gay. Gli è sembrato molto divertente quando qualcuno gli ha detto che devono piacergli i ragazzi perché ha una faccia così gay. Andava in giro chiedendo ai suoi amici “Pensi che io abbia un viso gay?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>