California: insegnante umilia gli studenti gay

Home » Cultura Gay » California: insegnante umilia gli studenti gay
Spread the love

California: insegnante umilia gli studenti gay Cultura Gay GLBT News Un insegnante della Paloma Valley High School di Menifee, in California, è stato accusato dai colleghi e dai suoi studenti di discriminazione sessuale. L’uomo aveva dei comportamenti nei confronti delle persone omosessuali a dir poco disdicevoli.

In primis aveva scritto sulla mano di una studentessa lesbica la lettera “S”, in modo tale che tutta la scuola potesse etichettarla come peccatrice, poi ha adottato degli ingiusti provvedimenti disciplinari verso uno studente gay che secondo il suo modo di pensare sarebbe stato il responsabile di una rissa in classe. L’apice lo ha raggiunto durante il mese dedicato alla storia del movimento omosessuale: il docente si è categoricamente rifiutato di parlare dell’argomento.

Una portavoce della scuola ha fatto sapere che l’intero istituto scolastico non tollera che avvengano episodi omofobi di tale entità, è per questo che il professore è stato sospeso dall’incarico.

Leggi ora  Giovanardi: "Il 65% degli italiani non vuole le unioni gay"