Calciatore accusato di omofobia su Twitter

Home » Omofobia » Calciatore accusato di omofobia su Twitter
Spread the love

Calciatore accusato di omofobia su Twitter Omofobia

È un connubio atavico, quello del calcio e dell’omofobia: l’ennesima dimostrazione del vergognoso sodalizio stavolta risale all’ex attaccante del Manchester United (ora in prestito al Qpr) Federico Macheda, che da poche ore è nell’occhio del ciclone per uno sei suoi tweet sul famoso social network Twitter.

L’accusa si riferisce a una condotta impropria di Twitter, causata dall’utilizzo improprio del termine stupid gay, stupido omosessuale, rivolto a una o più persone:

Shhhhh tu piccolo stupido gay

l’espressione intera è proprio questa e il giovane calciatore ha immediatamente assicurato di essersi trattato di un banale equivoco:

Non volevo scrivere nulla in senso omofobico, ho solo risposto a una persona che mi aveva insultato e non volevo scrivere la parola gay, ma guy.

Sarà…

Photo Credits | Twitter

Leggi ora  Omofobia, la situazione in Russia