Britain’s Got Talent: Max Oliver, minacciato di morte dopo l’imitazione di Lady Gaga

di Sebastiano 1

La versione britannica di Italia’s Got Talent ha sfornato personaggi davvero straordinari. L’ultimo in ordine di apparizione ha il volto di Max Oliver, 21 anni, addetto alle vendite per una grossa multinazionale. Il giovane si è presentato davanti ai tre giudici (Simon Cowell, Amanda Holden e Piers Morgan) indossando una parrucca bionda, calze nere ed occhiali superstilosissimi rossi, abbinati all’abito e guanti completamente di pelle.

Max si è esibito su Poker Face di Lady Gaga, suscitando immediatamente le risate del pubblico in studio, sorpresi per la spontaneità nei movimenti e dimestichezza sul palco. Un’ovazione e gli applausi entusiasti della platea concludono un’ottima performance.

Nonostante il parere contrario di Cowell, che ha definito il tuttoterrificante, il ragazzo è passato alla semifinale diventando un fenomeno cult in Gran Bretagna, al pari della nostrana Angela Favolosa Cubista. Ma si sa che la popolarità ha il suo prezzo da pagare. Come riportato dal Sun, il giovane gay sarebbe stato minacciato di morte a seguito della sua partecipazione al talent del network Itv.

La motivazione è scontata: il suo video su Youtube è commentato con insulti gratuiti ed affermazioni piuttosto pesanti per il solo fatto di aver dichiarato la propria omosessualità in tv ed essersi travestito da donna per omaggiare il suo mito. Anche la mamma di Max ha ricevuto parecchie intimidazioni dalla gente, che invitava la donna ad ucciderlo per la vergogna.

Commenti (1)

  1. dio magari la uccidessero sul serio sta deficente, il mondo avrebbe un idiota in meno da sorbirsi, io cmq farei il trio katy perry, rihanna e lady caga!!! oddio sarebbe un sogno!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>