Bari: ragazzo picchia compagno perchè gli ha dato del gay su Facebook

Home » GLBT News » Bari: ragazzo picchia compagno perchè gli ha dato del gay su Facebook
Spread the love

Bari: ragazzo picchia compagno perchè gli ha dato del gay su Facebook GLBT News

Domenica sera un episodio vergognoso è avvenuto nella Bari Vecchia. Un ragazzino è stato picchiato da una babygang capeggiata da un compagno, infastiditosi perchè il ragazzo gli aveva dato del gay sul social network Facebook. La frase pare sia stata scritta ad un’amica; la vittima avrebbe sostenuto che se il compagno non ci provava con lei era a causa della sua omosessualità.

Il ragazzo domenica scorsa si trovava in piazza Del Ferrarese al momento dell’agguato. Era in compagnia dell’amica alla quale egli aveva fatto l’osservazione. I teppisti lo hanno raggiunto ed intimato a ripetere il commento. La vittima non ha neanche avuto il tempo di proferire parola che un ragazzo della gang gli ha sferrato un pugno. Il ragazzo si è accasciato a terra, svenuto. Un amico ha chiamato un’ambulanza che ha trasportato il ragazzo al Policlinico. Per fortuna, se l’è cavata con quattro punti di sutura e tanto spavento.

Il padre del ragazzo si è rivolto al sindaco per denunciare la poca vivibilità che si respira in città. L’uomo ha chiesto maggiori controlli da parte di vigili urbani e polizia per far sì che episodi di violenza simili possano non riaccadere. Attende, intanto, di poter sporgere denuncia in questura.

Leggi ora  Ministro della Difesa Inglese Gerald Howarth: “Il matrimonio gay è un passo troppo lungo”

Il fenomeno delle baby gang appare sempre più allarmante. Ragazzini che si uniscono per esercitare violenza su coetanei e non solo e che fanno della prevaricazione sui più deboli la loro regola di vita. Una fenomeno da arginare e denunciare.