Avana: una decina di partecipanti al Gay Pride

di Redazione 1

Martedì si è svolto quello che può essere considerato il primo gay Gay Pride a L’Avana. Purtroppo da un punto di vista numerico la manifestazione è stata piuttosto misera: solo una decina di omosessuali hanno sfilato per le vie della città.

La parata si è svolta senza intoppi per 500 metri, i partecipanti hanno sventolato le bandiere arcobaleno e ballato sotto gli occhi di turisti e curiosi.

Leannes Imbert, direttore dell ‘Osservatorio cubano per i diritti LGBT ha dichiarato:

Esiste tantissima discriminazione a Cuba. Continuamente ci sono soprusi sul luogo di lavoro, ci sono molestie su tutti i livelli. Ci auguriamo un giorno di conquistare i diritti che ci spettano, vogliamo che le cose cambino davvero.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>