Madrid: il Gay Pride del 2010 è stato troppo rumoroso

Home » Manifestazioni Gay » Madrid: il Gay Pride del 2010 è stato troppo rumoroso
Spread the love

Madrid: il Gay Pride del 2010 è stato troppo rumoroso Manifestazioni Gay Oltre ad essere stata considerata la manifestazione gay più importante del 2010 in Europa, il gay pride di Madrid verrà ricordato anche per altri motivi. Il consiglio comunale della città ha aperto un provvedimento disciplinare nei confronti del Collective of Gays and Lesbians of Madrid (COGAM), l’organo responsabile della parata dell’orgoglio omosessuale.

All’interno del provvedimento si legge che il pride, con il suo incessante rumore, ha causato problemi non trascurabili:

Ha provocato allarmanti livelli di rumore, con un conseguente grave deterioramento dell’ambiente, senza contare l’aggravante della recidiva.

La zona residenziale di Chueca si trova a capo di tutte le lamentele, i negozianti e i residenti hanno fatto sapere di aver vissuto il 2 luglio come una giornata da dimenticare. Una domanda: ma la Spagna non era famosa per la sua Movida?

Leggi ora  #NoHero, combattere l'omofobia tutti i giorni