Anita Caprioli favorevole ai matrimoni gay

Home » Cultura Gay » Anita Caprioli favorevole ai matrimoni gay
Spread the love

Anita Caprioli favorevole ai matrimoni gay Cultura Gay Televisione Gay A Tv Sorrisi & Canzoni, Anita Caprioli, new entry nella terza stagione di Tutti pazzi per amore, ha una fidanzata, interpretata da Alessia Barela, e si innamora di Lucrezia Lante della Rovere. L’attrice non ha avuto nessun problema a baciare un’altra donna:

Né buffo né imbarazzante, ho cercato di essere il più veritiera e rispettosa possibile. Poi è normale che con l’universo femminile possa trovare più affinità e familiarità. C’è il pragmatismo femminile, lo scambio immediato, la creatività artistica molto forte. Cose che ho già sperimentato con le registe donne con cui ho lavorato. Comunque con Lucrezia è stato un incontro bello e inaspettato, ci siamo ritrovate tra musiche e momenti divertenti. Anche con Alessia c’è stato un incontro bello.

Un personaggio che sdogana molti luoghi comuni sull’omosessualità:

Viviamo in un Paese fortemente cattolico. Io rivendico non solo uno Stato laico, ma anche una televisione laica, che non si fossilizzi in ipocrisie che negano la realtà e contemporaneamente mostri in prima serata ogni sorta di violenza omicida.

La Caprioli ha espresso la propria opinione favorevole ai matrimoni gay:

Ma certo che sono d’accordo. L’Italia è indietro rispetto a tanti altri Paesi. E’ il caso delle coppie di fatto che sarebbero dovute essere riconosciute già da molti anni. Della procreazione assistita eterologa che da noi è vietata e poi tutti scappano e vanno a farla all’estero. Dei single che non possono adottare bambini come pure le coppie non sposate. Mi sembra tutto molto ridicolo, anacronistico e di un egoismo mostruoso.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Arcigay Cuneo organizza incontro sulla storia del fumetto nella cultura omosessuale