leonardo.it
Ultimi Articoli

Papa Ratzinger: “Non ci sono gay nella Chiesa”

Di Sebastiano | 4 dicembre 2010
Papa Ratzinger: “Non ci sono gay nella Chiesa”

Dopo la querelle sull’uso del preservativo e la polemica con gli omosessuali di tutto il mondo, Papa Ratzinger è ancora sotto accusa. Secondo un giornalista inglese del Guardian, Andrew Brown, alcuni passi di Luce del mondo, ultima fatica letteraria del Pontefice, conterrebbe stralci più o meno espliciti sulla presenza (o meglio assenza) di preti gay all’interno del Vaticano. A pagina 152 del libro si legge: La Congregazione per l’Educazione Cattolica ha emanato una disposizione per la quale candidati omosessuali non possono diventare sacerdoti perché il loro orientamento sessuali li distanzia dalla retta paternità, da ciò che nel profondo definisce l’essere sacerdote. La scelta dei candidati al sacerdozio deve perciò essere molto accurata. Bisogna usare molta attenzione affinché non si introduca una simile confusione e alla fine il celibato dei preti non venga identificato con la tendenza all’omosessualità.Continua a leggere

Texas: il primo matrimonio via Skype è stato annullato

Di Marziano | 4 dicembre 2010
Texas: il primo matrimonio via Skype è stato annullato

Non è valso a nulla lo sforzo creativo della coppia gay texana che qualche tempo fa aveva deciso di convogliare a giuste nozze tramite Skype. Mark Reed e Dante Walkup hanno aggirato le regole vigenti nel loro paese per coronare finalmente il loro sogno d’amore: Sheila Alexander-Reid, in collegamento da Washington D.C, aveva officiato l’unione tramite il popolare software di messaggistica istantanea. Il loro matrimonio è stato reso nullo da un giudice della Corte Suprema del Texas, il quale ha specificato alla coppia di aver dovuto usufruire di un officiante “fisico” e non virtuale:Continua a leggere

Il Giudizio Universale di Michelangelo? Pieno di sesso gay

Di Sebastiano | 4 dicembre 2010
Il Giudizio Universale di Michelangelo? Pieno di sesso gay

Nemmeno l’arte rinascimentale scappa al ciclone gay. Questa volta, a finire sotto la lente d’ingrandimento degli addetti ai lavori è Il Giudizio Universale di Michelangelo, che conterrebbe espliciti riferimenti al sesso omosex. L’artista, dichiaratamente gay, si sarebbe ispirato ai bordelli che frequentava assiduamente per riprodurre gli uomini e le scene di uno dei suoi più riusciti capolavori. Scrive il Los Angeles Times: Elena Lazzarini, ricercatrice all’Università di Pisa, ha di recente pubblicato uno studio che chiarisce come Michelangelo si fosse ispirato alle sue frequenti visite ai bordelli gay ed ai bagni turchi. L’autrice sottolinea chiari esempi di immaginario omoerotico, ad esempio, nel ‘Giudizio Universale’, incluso un uomo tirato fra i testicoli e scene di strenua attività maschile nuda.Continua a leggere

Michael Douglas sarà un pianista gay nel nuovo film di Steven Soderbergh

Di Sebastiano | 3 dicembre 2010
Michael Douglas sarà un pianista gay nel nuovo film di Steven Soderbergh

Apparso in forma raggiante sulla copertina di dicembre dell’Hollywood Reporter, Michael Douglas, che sta lottando con un tumore alla gola, ha raccontato i suoi prossimi progetti lavorativi. A maggio 2011, l’attore sarà sul set del nuovo film di Steven Sodebergh, ispirato alla vita del pianista gay, Liberace: Ho ascoltato un mucchio di nastri di questo compositore. Del resto ammetto di avere tabula rasa. Voglio rappresentare un uomo adorabile.Continua a leggere

I maschi di ibis bianco diventano gay per colpa del mercurio

Di Marziano | 3 dicembre 2010
I maschi di ibis bianco diventano gay per colpa del mercurio

I maschi degli ibis bianchi diventano gay con l’assunzione di mercurio. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Università della Florida e di Peradeniya (Sri Lanka), le quali hanno fatto assumere per un determinato periodo di tempo del cibo contaminato da mercurio a questa specie di uccello pelecaniforme. I ricercatori hanno scoperto che agli uccelli a cui era stato fatto assumere quantità di mercurio (anche minime) venivano riscontrati dei comportamenti omosessuali che andavano dal corteggiamento, alla costruzione del nido fino all’accoppiamento con altri maschi della stessa specie. Gli scienziati hanno precisato che tale cambiamento potrebbe riguardare anche altri uccelli, diversi dall’ibis bianco:Continua a leggere

Cina: i matrimoni gay fanno diminuire il contagio dell’Hiv

Di Marziano | 3 dicembre 2010
Cina: i matrimoni gay fanno diminuire il contagio dell’Hiv

Riconoscere diritti alle coppie gay riduce i rischi del contagio da virus dell’Hiv. Ad affermarlo è uno studio scientifico  condotto dal professor Zhang Beichuan dell’Università di Qingdao, pubblicato di recente dal China daily. Beichuan ha spiegato che per ridurre il contagio dell’Aids basterebbe concedere alle coppie gay tutti i diritti necessari per poter vivere nel pieno della riconoscibilità da un punto di vista legale:Continua a leggere

Los Angeles: il 5 dicembre si terrà il Gay Comic Con

Di Marziano | 3 dicembre 2010
Los Angeles: il 5 dicembre si terrà il Gay Comic Con

Se questa domenica vi trovate dalle parti di Los Angeles, allora una capatina al Gay Comic Con è doverosa. Il Gay Comic Con è il più grande evento dedicato ai fumetti che hanno come tema l’omosessualità; ad organizzare la manifestazione è la Prism Comics insieme a Dave Davenport (creatore del porno-gay-avventuresco Hard To Swallow) e Sean-Z (papà di Myth). L’iniziativa non ha il solo scopo di riunire i più famosi creatori di fumetti gay in circolazione, ma anche puntare l’attenzione verso i diritti degli omosessuali.Continua a leggere

Lele Mora: “Silvio Berlusconi non odia i gay”

Di Sebastiano | 3 dicembre 2010
Lele Mora: “Silvio Berlusconi non odia i gay”

Non c’è pace per il patinato mondo del gossip. A metterci lo zampino, questa volta, ci pensa Lele Mora, l’agente dei vip che ha fatto la fortuna di molti prezzemolini del piccolo schermo. Alla rivista Gioia, Mora si racconta a tutto tondo non risparmiandosi in dettagli che, sicuramente, appagheranno i gay più pettegoli. Sulla presunta relazione con Fabrizio Corona… (Fonte Apcom): Ognuno va a letto con chi vuole e in casa sua fa quello che preferisce. Le tendenze personali devono restare tali, l’importante è la discrezione. E sul cambiamento radicale di stile di vita…:Continua a leggere

Barbie lesbo: il calendario scandalizza la Mattel

Di Sebastiano | 2 dicembre 2010
Barbie lesbo: il calendario scandalizza la Mattel

Immaginereste mai la Barbie in pose succinte ed audaci per un calendario mozzafiato? La geniale (e provocatoria) idea è venuta a due artisti argentini, Breno Costa e Guilherme Souza, che hanno immortalato la più longeva bambola nell’immaginario collettivo dei gay in 12 scatti che lasciano poco spazio all’immaginazione. La Barbie appare completamente nuda, sensuale ed in compagnia di un’altra “modella” d’eccezione, sempre di plastica, ma dalla pelle ambrata. Per entrambe, nulla da invidiare alle colleghe in carne ed ossa: un bel sorriso, lunghi capelli fluenti e curve sinuose. Così i due artisti hanno commentato la loro rivoluzionaria opera:Continua a leggere

L’Unione Europea non accetta abbastanza il mondo glbt

Di Marziano | 2 dicembre 2010
L’Unione Europea non accetta abbastanza il mondo glbt

Gay, lesbiche, bisessuali e transessuali non sono abbastanza rispettati all’interno dell’Unione Europea. A dirlo è l’Agenzia europea per i diritti fondamentali, la quale ha stilato un rapporto in cui riferisce che il popolo lgbt ha ancora molti problemi per farsi accettare. Nel documento si legge che gay e lesbiche sono costretti a nascondersi a subire violenze e discriminazioni sul luogo del lavoro. Morten Kjaerum, il direttore dell’agenzia, ha spiegato che dall’ultima rilevazione davvero poco è stato fatto per la comunità omosessuale:Continua a leggere

David Cameron pubblica un video contro l’omofobia

Di Marziano | 2 dicembre 2010
David Cameron pubblica un video contro l’omofobia

David Cameron si unisce al coro di cantanti, attori e altri politici che hanno deciso di dire no all’omofobia. Il Primo Ministro inglese ha pubblicato su YouTube un video in cui si rivolge direttamente alle vittime del bullismo a sfondo omofobo consigliando loro di confidarsi con qualcuno per poter risolvere il problema: La Gran Bretagna è una terra aperta, tollerante e multietnica. Questo non è un paese che etichetta le persone che sono diverse, qui puoi essere ciò che vuoi e celebriamo proprio questa diversità. È necessario parlare con qualcuno. Se lo farai, le cose andranno davvero meglio.Continua a leggere

Bergamo: bancarella gay friendly contro l’omofobia

Di Marziano | 2 dicembre 2010
Bergamo: bancarella gay friendly contro l’omofobia

Si può coniugare l’ecosostenibilità, la lotta contro l’omofobia con il lato più consumistico del Natale? Si. La risposta è data dall’associazione Bergamo contro l’omofobia, la quale il 5 dicembre a Paladina (Bergamo) in Piazza Vittorio Veneto allestirà un banchetto informativo all’interno del mercatino natalizio della cittadina. Lo stand, oltre a distribuire materiale informativo su tutto ciò che concerne il mondo omosessuale, in particolare ciò che concerne la lotta contro l’omofobia, offre la possibilità di acquistare regali natalizi “friendly”, realizzati nel pieno rispetto dell’ambiente: sacchetti profumati, braccialetti, posaceneri, biscotti, palline nataizie, addobbi e quant’altro, tutto rigorosamente rainbow.Continua a leggere

Lady Gaga favorevole ai soldati gay nelle Forze armate Usa (video)

Di Sebastiano | 2 dicembre 2010
Lady Gaga favorevole ai soldati gay nelle Forze armate Usa (video)

Dopo quasi un mese di silenzio, Lady Gaga ha lanciato un nuovo messaggio a favore dei militari gay arruolati nelle Forze armate statunitensi e timorosi di dichiarare la propria omosessualità per paura di gravi ripercussioni sulla carriera: Attualmente in questo Paese dilaga la repressione sociale, come molti di voi sanno. Anche i bambini sono stati indotti a credere che sia giusto odiare e condannare sulla base delle nostre differenze, e queste recenti orribili notizie di suicidi gay sono davvero la prova della nostra repressione sociale che è, in definitiva, la repressione del governo che sta uccidendo la nostra gioventù. Mettiamo fine a questa legge in quanto rafforza la discriminazione ed è un cattivo esempio.Continua a leggere

90210, il bacio gay tra Teddy e Ian (video)

Di Sebastiano | 2 dicembre 2010
90210, il bacio gay tra Teddy e Ian (video)

I fedelissimi telespettatori gay americani di 90210 l’aspettavo da settimane… e alla fine il tanto desiderato bacio gay tra Teddy (Trevor Donovan) e Ian (Kyle Riabko) è arrivato. Nel decimo episodio della terza stagione, ingelosito per un dialogo con un altro ragazzo e complice una notte in spiaggia, il biondo surfista stringe a sè il suo amato lanciandosi in effusioni molte tenere. Da un lato, Teddy mostra di aver accettato la sua nuova condizione di omosex alle prime armi, dall’altro, lo show può far credere che ci si può anche redimere al contrario. Il suo personaggio è sempre stato un inguaribile sciupafemmine e misteriosamente convertito per esigenze di copione. Quali nuovi colpi di scena hanno in serbo gli sceneggiatori della serie? Dopo il salto, il video completo del bacioContinua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay