Uganda: i gay si curano con i polli

Home » Cultura Gay » Uganda: i gay si curano con i polli
Spread the love

Uganda: i gay si curano con i polli Cultura Gay Scott Mills, conduttore della BBC Three, ha realizzato un reportage in Uganda, dal titolo The World’s Worst Place to be Gay?, per testimoniare il grado di accettazione dei gay nella comunità, in cui settimane fa è stato ucciso David Kato.

Il noto presentatore si è imbattuto in uno stregone, convinto di guarire l’omosessualità con un rito propiziatorio. La ‘cura miracolosa’ consisteva nello denudasi fino alla vita, battere un pollo vivo, mettere una torcia infuocata sulla testa e poi innaffiare tutto il corpo con acqua in segno di purificazione. Non contento, lo sciamano si è offerto di trasferire il suo spirito nel corpo di una mucca, che avrebbe assorbito interamente il suo essere gay. Dopo il salto, trovate lo sconcertante documento.

Leggi ora  Cina: 60 persone arrestate durante raid in bar gay