Taiwan, quasi il 20% della popolazione LGBT ha tentato il suicidio

Home » GLBT News » Taiwan, quasi il 20% della popolazione LGBT ha tentato il suicidio
Spread the love

Taiwan, quasi il 20% della popolazione LGBT ha tentato il suicidio GLBT News I dati sono allarmanti. Nonostante il Taiwan sia un paese gay-friendly e ospita la più grande sfilata di orgoglio gay dell’Asia, un recente studio del Gender/Sexuality Rights Association of Taiwan (GSRAT) ha rilevato che il 30% della popolazione LGBT del paese ha preso in considerazione il suicidio almeno una volta; il 18% ha poi cercato di metterlo in pratica.

Come ha spiegato Wang Ping di GSRAT:

Anche la gente di Taiwan può essere molto ostile. È cosa comune che ciò avvenga tra giovani, studenti. Delle 2.785 persone intervistate, quasi il 60% ha riferito di essere stato oggetto di violenze, molestie o abusi sessuali, soprattutto durante l’adolescenza.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Reggio Calabria: uomo riceve 25 mila euro dopo aggressione omofoba