Spider Man diventa gay

Home » Cultura Gay » Spider Man diventa gay
Spread the love

Spider Man diventa gay Cultura Gay Spider Man cambia volto. Dopo la prematura scomparsa di Peter Parker, la Marvel Comics ha deciso di puntare su Miles Morales, un supereroe nero (e dichiaratamente gay) che ha le sembianze “umane” di un adolescente apparentemente normale di New York che scoprirà presto che “con un grande potere derivano grandi responsabilità”. Axel Alonso, capo editore della Marvel, motiva una scelta tanto rivoluzionaria (Fonte Daily Mail):

Quando abbiamo avuto l’occasione di creare un nuovo Spider-Man, sapevamo che doveva essere un personaggio che rappresentasse la diversità di preparazione ed esperienza, del ventunesimo secolo. Miles è un personaggio che non solo segue la tradizione di personaggi in cui identificarsi come Peter Parker, ma mostra anche perché è un nuovo, unico tipo di Spider-Man, e degno di questo ruolo.

Sarà pronto il mondo etero-friendly ad accettare un personaggio tanto macho ma allo stesso tempo così gay?

Leggi ora  Bulgaria: le norme anti-gay pride dovranno essere cancellate