Spagna: chiusa una clinica che prometteva di guarire dall’omosessualità

Home » Cultura Gay » Spagna: chiusa una clinica che prometteva di guarire dall’omosessualità
Spread the love

Spagna: chiusa una clinica che prometteva di guarire dall'omosessualità Cultura Gay La clinica spagnola Policlinica Tibidabo, con sede a Barcellona, è stata chiusa e sottoposta immediatamente a sequestro perchè invitava i suoi tanti pazienti a guarire dall’omosessualità, attraverso trattamenti miracolosi, a base di iniezioni, pillole e sedute di indubbia psicoterapia.

I clienti dell’azienda (una vera e propria associazione a delinquere) pagavano ingenti somme di denaro per liberarsi del demonio gay, che alimentava un percorso vizioso incompatibile con il loro credo religioso. Così ha commentato Marina Geli, delegata alle politiche della salute locale, che ha disposto accertamenti a tappeto in tutta la Catalogna per verificare se anche altre cliniche offrano cure analoghe

Non esiste alcuna evidenza scientifica che ci possa far dire che l’omosessualità debba essere trattata come malattia. E ciò indipendentemente da qualsiasi altra considerazione.

Leggi ora  Cile: disegno di legge per vietare il matrimonio gay